LIFT - xkite - centro kitesurf - Lago di Garda

Associazione Sportiva Dilettantistica
Xkite A.S.D.
Vai ai contenuti

Menu principale:

LIFT

Siamo stati i primi sul Lago di Garda ad ideare e organizzare il servizio "lift", conosciuto anche come "shuttle", per permettere ai nostri soci di praticare lo sport in sicurezza, partendo direttamente dall'acqua, lontano da ostacoli e nelle migliori condizioni di vento. Abbiamo una flotta di 6 barche, tutte dotate di compressore. Le due "katapulte" in particolare sono comode piattaforme appositamente attrezzate per il lift, in grado di trasportare oltre 50 persone. Le barche rimangono in zona per tutto il tempo in cui i kiter navigano, per poi raccoglierli e riportarli a terra alla fine della sessione.

INFO LIFT
PRENOTAZIONE
REGOLAMENTO

PRENOTAZIONE LIFT

Non sei  iscritto alla nostra associazione? Compila il modulo di iscrizione all'associazione e ti invieremo i dati per accedere al tuo account e prenotare i lift.

Sei già socio? Prenota i lift dalla tabella qui sotto o accedi alla tua area personale per controllare, cancellare o modificare le prenotazioni già fatte.


DISPONIBILITA' LIFT
Ricordiamo che le prenotazioni possono essere modificate o cancellate senza penali fino a un giorno prima della data scelta. In caso di uscite non effettuate per condizioni meteo non favorevoli, si potrà utilizzare il credito in altra data o chiedere il rimborso.
INFORMAZIONI LIFT

COME PREPARARE IL KITE PER IL LIFT
1. Per partire dalla barca-lift, armate il kite lasciandolo sgonfo se di tipo one-pump o gonfiando solo i bladder laterali se sono separati. Collegate le linee e controllatele attentamente facendole scorrere dalla barra fino ai punti di attacco.
2. Avvolgete con cura le linee intorno alla barra e bloccatele in modo che non possano sciogliersi durante il trasporto.
3. Piegate il kite dalle estremità verso il centro, e quindi bloccate la barra sul kite arrotolato, facendo attenzione che non possa muoversi e che linee non possano intrecciarsi.

PARTENZE DALLA BARCA
Il personale della barca vi aiuterà a svolgere i cavi dalla barra lasciandoli cadere in acqua mentre la barca si mantiene in movimento controvento. Nel frattempo vi verrà gonfiata la leading edge con il compressore. Una volta controllati i cavi verrete agganciati e si procederà al rilancio. I nostri assistenti vi aiuteranno in tutte queste operazioni.

ASSICURAZIONE E CERTIFICATO MEDICO
Per poter fare attività presso il nostro centro è necessario presentare un certificato medico di idoneità alla pratica sposrtiva. Inoltre è obbligatorio avere una copertura assicurativa per danni a terzi e per propri infortuni. Se non l'avete, potete richiedere la tessera FIV all'atto dell'iscrizione, oppure potete sottoscrivere una polizza online. Ve ne consigliamo un paio: Safety Tool  o Multisport!

INFO UTILI
Ricordate che salvagente e muta sono obbligatori; se utilizzate il leash di sicurezza per la tavola, è obbligatorio anche l’uso di un casco.
Per garantire il recupero in caso di necessità è obbligatorio l'uso di un telefono cellulare con una buona custodia stagna, su cui memorizzare i numeri di telefono da chiamare in caso di necessità. Vi consigliamo infine di scrivere il vostro indirizzo e numero di telefono sulla tavola e sulla vela: se perdete l’attrezzatura in acqua potrete almeno sperare nel buon cuore di chi dovesse ritrovarla.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE
Lift singolo: 35 euro
Lift giornaliero (2 uscite): 60 euro
Abbonamento 5 lift: 150 euro
Abbonamento 10 lift: 280 euro
Abbonamento 20 lift: 540 euro
Abbonamento stagionale: 650 euro
Abbonamento stagionale per soci con almeno tre anni di anzianità: 600 euro
Abbonamento stagionale Under 18: 540 euro

COME ISCRIVERSI
Nel nostro centro le barche di appoggio per i lift sono disponibili tutti i giorni. Per partecipare è sufficiente essere iscritti alla nostra associazione o essere tesserati FIV per qualsiasi altro Circolo e prenotare con l'apposita procedura online. Se non sei ancora nostro socio, puoi effettuare l'iscrizione online.

ZONE DI NAVIGAZIONE
Nelle immagini qui sotto sono illustrate le zone di navigazione solitamente utilizzate con i due venti predominanti del lago, Pelèr la mattina e Ora il pomeriggio. Potranno comunque essere stabilite aree di navigazione diverse da quelle sotto indicate in caso di condizioni di vento particolari, manifestazioni, regate, ecc. In ogni caso bisogna attenersi alle direttive dei conducenti delle imbarcazioni di recupero.
REGOLAMENTO LIFT

MISURE PER IL CONTRASTO ED IL CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL COVID-19

Non è consentito l'accesso alla sede del Club e in qualsiasi spazio dello stesso, anche all'aperto, in presenza di febbre (oltre 37,5°) o altri sintomi simil-influenzali. A tal fine, sarà richiesta un autocertificazione e potrà essere misurata la temperatura. Se la febbre o i sintomi dovesso comparire una volta all'interno della sede, è obbligatorio dichiararlo tempestivamente al personale.

E' richiesto l’impegno a rispettare tutte le disposizioni delle Autorità sanitaria (in particolare quella concernente il distanziamento interpersonale e le norme igienico-sanitarie).

Non sarà possibile utilizzare gli spogliatoi nè il magazzino per il rimessaggio dell'attrezzatura: invitiamo tutti i frequentatori ad organizzarsi con poncho e/o accappatoi per cambiarsi all'aperto, e di portare un borsone per riporre vestiti, scarpe, ciabatte ed oggetti personali durante l'uscita in acqua. Sarà predisposto un apposito spazio dove lasciare le borse durante l'uscita.

A terra e durante i trasferimenti in barca è obbligatorio mantenere il distanziamento fisico di almeno un metro e indossare le mascherine. Durante l'uscita la mascherina va tolta e messa in una bustina stagna per poter essere riutilizzata al rientro.

E' richiesto di arrivare al Circolo circa mezz'ora prima dell'orario di partenza delle barche lift per preparare l'attrezzatura e vestirsi. Al rientro, ognuno è tenuto a scaricare la propria attrezzatura e a sistemarla prima possibile. I kite vanno appesi ad asciugare distanziati, per l'uso degli spazi si segue l'ordine di prenotazione del lift. Le operazioni di armo/disarmo del kite dovranno essere svolte in autonomia da ciascun rider accertandosi sempre del rispetto del distanziamento interpersonale. Durante tali operazioni è richiesto l'uso deilla mascherina.

Chi utilizza attrezzatura dell'associazione deve provvedere alla sanificazione con i prodotti che verranno messi a disposizione dallo staff.

Si richiamano le buone pratiche di igiene:
• lavarsi frequentemente le mani
• Indossare le mascherine quando non direttamente impegnati nell’allenamento in acqua;
• non toccarsi mai occhi, naso e bocca con le mani;
• starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie; se non si ha a disposizione un fazzoletto, starnutire nella piega interna del gomito;
• evitare di lasciare in luoghi condivisi con altri, indumenti indossati per l’attività fisica, ma riporli in zaini o borse personali e, una volta rientrato a casa, lavarli separatamente dagli altri indumenti;
• bere sempre da bicchieri monouso o bottiglie personalizzate;
• buttare subito in appositi contenitori i fazzoletti di carta o altri materiali usati come cerotti, bende ecc., ( ben sigillati ).

PRE-REQUISITI LIFT

Per partecipare all'attività "lift" è necessario:

1. essere associati a xkite a.s.d. o essere tesserati FIV presso altre società con certificato medico di idoneità all'attività sportiva non agonistica;
2. essere autonomi nella navigazione e conoscere i regolamenti per la pratica del kiteboard;
3. avere adeguata copertura assicurativa R.C. terzi e per propri infortuni valida per l'anno in corso;
4. avere adeguata e completa attrezzatura (vela gonfiabile con sistema di sicurezza efficiente, tavola, trapezio, muta, giubbetto di salvataggio personale);
5. avere un telefono cellulare resistente all'acqua o con custodia stagna con memorizzati i numeri da chiamare per il recupero o l'assistenza.

REGOLAMENTO LIFT

1. il lift consiste nel trasporto e nel successivo recupero dei soci e della loro attrezzatura nello specchio d'acqua preventivamente concordato, mediante idonee imbarcazioni a motore, per consentire la pratica sportiva del kiteboard; i soci che partecipano a questa attività devono quindi essere autonomi nelle manovre di preparazione dell'attrezzatura, nella navigazione, nelle procedure di rilancio del kite dall'acqua, nel saper raggiungere l'area concordata per il recupero.

2. le uscite "lift" di norma vengono effettuate la mattina, con ritrovo presso la sede nautica dalle ore 7.00 alle ore 08.00, oppure il pomeriggio, con ritrovo dalle ore 13.00 alle ore 13.30. L'orario effettivo dell'uscita sarà deciso, a discrezione dei conducenti delle imbarcazioni, in base alle condizioni meteo e all'intensità del vento. Qualora non fosse possibile effettuare il lift per le avverse condizioni meteo o per insufficienza di vento, l'uscita potrà essere recuperata in altra data.

3. Il lift viene considerato effettuato quando la persona scende in acqua dal mezzo di appoggio: spetta pertanto ad ogni socio, in base alla propria esperienza e alla propria preparazione fisica, alle condizioni meteo e all'attrezzatura utilizzata, decidere se scendere in acqua.

4. I soci che intendono effettuare un lift devono salire sul mezzo con il kite pronto all'uso: i cavi devono essere correttamente agganciati al kite e ben avvolti attorno alla barra; le pinnette e le streps della tavola fissate. Le operazioni di verifica dell'attrezzatura devono essere fatte a terra prima dell'uscita per evitare ritardi. Chi utilizza materiali forniti della scuola deve provvedere personalmente alla verifica dell'attrezzatura, e segnalare immediatamente in segreteria eventuali danneggiamenti, anomalie o malfunzionamenti.

5. Le singole uscite devono essere effettuate nell'assoluto rispetto delle norme vigenti del Codice di Navigazione e dei regolamenti locali.

6. La navigazione deve avvenire nello specchio d'acqua concordato con i conducenti delle imbarcazioni per favorire i recuperi ed eventuali soccorsi. Ricordiamo che è obbligatorio tenersi discosti dalle rotte dei mezzi che effettuano servizio pubblico e dalle aree riservate ad allenamenti e regate autorizzate dagli enti competenti.

7. I soci devono tenere il giubbetto di salvataggio sempre indossato.

8. I soci che effettuano i lift devono portare con sé un telefono cellulare munito di adeguata custodia stagna, da utilizzare in caso di necessità per comunicare con i conducenti delle imbarcazioni, per esempio per segnalare un problema o per chiedere di essere recuperati in un punto diverso da quello precedentemente concordato.

9. I conducenti delle imbarcazioni potranno recuperare i soci prima dell'orario stabilito e senza che questi ne abbiano segnalato la richiesta, in caso di allerta meteo, di eccessivo allontanamento del socio dall'area concordata, o qualora se ne ravvisasse l'opportunità per motivi di sicurezza. La decisione dei conducenti delle imbarcazioni è incontestabile e non da diritto al rimborso.

10. Chi utilizza attrezzatura fornita dalla scuola deve restituirla asciutta e in ordine. I kite devono essere riposti nella sacca asciutti, con i cavi in ordine, agganciati alla vela e ben avvolti al boma.

11. I conducenti delle imbarcazioni e l'associazione xkite declinano ogni e qualsiasi responsabilità che dovesse derivare per danni a persone, animali e/o cose sia a terra che in acqua in conseguenza della pratica dello sport del kiteboard da parte dei soci.

NUMERI DI TELEFONO DA MEMORIZZARE

Thomas +39 380 52 59 176             
Giulia +39 338 82 87 886
Xkite - Associazione Sportiva Dilettantistica
email: info@xkite.it - tel +39 338 82 87 886
Società Affiliata alla Federazione Italiana Vela
Torna ai contenuti | Torna al menu